Per partner specializzati

Pompa di calore aria-acqua: funzionamento, costi e consumo energetico

L'aria ambiente è disponibile sempre, ovunque e in modo illimitato. Può essere utilizzata come fonte di calore gratuita in tutta semplicità. Le pompe di calore aria-acqua, comparativamente convenienti, sono flessibili nell'installazione.

Le pompe di calore ad aria aspirano l'aria esterna tramite un ventilatore e portano il calore contenuto alla temperatura dell'acqua di riscaldamento.

Una pompa di calore aria-acqua, spesso chiamata semplicemente pompa di calore ad aria, aspira l'aria circostante e cede il calore contenuto al sistema di riscaldamento a un livello di temperatura superiore. Un riscaldamento a pavimento o, se già esistenti in caso di risanamento, i radiatori distribuiscono il calore negli ambienti interni.

Le pompe di calore aria-acqua sono di impiego universale

La pompa di calore aria-acqua è oggi il sistema di riscaldamento installato con maggiore frequenza. Grazie alla somma delle sue caratteristiche, combina i vantaggi ecologici e finanziari con la massima flessibilità di installazione.

Varianti di installazione

Una pompa di calore aria-acqua si compone di un modulo, che porta l'aria ambiente all'impianto, e della pompa di calore vera e propria, che sfrutta l'energia termica contenuta nella sorgente. I due componenti possono essere installati separatamente o combinati in un monoblocco. Ne derivano tre varianti di installazione che dipendono in primis dalle dimensioni del terreno e dagli spazi interni a disposizione. In termini di superficie, per installare una pompa di calore basta un metro quadrato.

Installazione interna

  1. Pompa di calore

  2. Canale dell'aria

  3. Accumulatore di acqua calda

Nell'installazione interna, tutti i componenti della pompa di calore sono integrati in un impianto compatto che può essere posizionato in cantina o in un altro ambiente interno. L'apporto di aria esterna avviene attraverso un canale, ad esempio a partire da un pozzo luce.

Installazione esterna

  1. Pompa di calore

  2. Accumulatore di acqua calda

Nell'installazione esterna, la pompa di calore aria-acqua è posizionata liberamente in giardino o lungo una facciata della casa. In questo caso, l'intero impianto è alloggiato in un corpo resistente alle intemperie e, all'occorrenza, dotato di isolamento acustico.

Installazione split

  1. Unità esterna pompa di calore

  2. Unità interna pompa di calore

  3. Accumulatore di acqua calda

Nel sistema split, il più flessibile in termini di collocazione, i componenti della pompa di calore sono ripartiti tra un'unità esterna e un'unità interna, collegate tra loro tramite una condotta del refrigerante lunga al massimo 30 metri.

  • Quanto costa una pompa di calore aria-acqua?

    La spesa di investimento iniziale per una nuova pompa di calore aria-acqua dipende da diversi fattori: volume dello stabile, nuova costruzione o risanamento dell'impianto di riscaldamento in un vecchio edificio, stato dell'involucro termico. A titolo indicativo, il prezzo di una pompa di calore con una potenza termica di 10 kW – sufficiente per una casa unifamiliare media – è stimato a circa CHF 30'000.–.

  • Quanta elettricità consuma una pompa di calore aria-acqua?

    Le pompe di calore consumano fino a quattro volte meno energia per produrre calore rispetto ai riscaldamenti a combustibili fossili. Il consumo annuo di elettricità di una pompa di calore aria-acqua in una casa unifamiliare è attorno ai 5'500- 6'000 kWh per il funzionamento dello scambiatore, della pompa, del compressore e del ventilatore. Una pompa di calore terra-acqua consuma ancora circa 1'000 kWh di elettricità in meno.

  • Le pompe di calore aria-acqua sono rumorose?

    Le pompe di calore generano rumore soprattutto tramite il ventilatore, che aspira l'aria, e il compressore all'interno della macchina. Le emissioni sonore variano in funzione del tipo e del luogo di installazione. Dal punto di vista della protezione acustica va data la preferenza agli impianti installati all'interno. A seconda dell'ubicazione, gli impianti installati all'esterno non devono superare determinati valori limite per il rumore. La maggior parte delle pompe di calore aria-acqua generano valori di emissione compresi tra 30 e 60 decibel, l'equivalente tra un bisbiglio e una conversazione.

  • Una pompa di calore aria-acqua riscalda anche con basse temperature esterne?

    Se la potenza dell'impianto è correttamente dimensionata per l'edificio, le pompe di calore aria-acqua funzionano in modo ineccepibile fino a –20 °C. Tuttavia, le regioni di alta montagna, dove si registrano basse temperature per lunghi periodi, sono uno dei pochi luoghi non ottimali per le pompe di calore aria-acqua.

Esempi della prassi

  • Entusiasta della nuova pompa di calore: Lukas Leuenberger accanto all'unità esterna della Oertli M Flex S.

    La scelta perfetta

    La nuova pompa di calore aria-acqua split Oertli M Flex S ha soddisfatto tutte esigenze in termini di prestazioni, silenziosità ed estetica per inaugurare il futuro energetico in una casa unifamiliare nell'Oberland zurighese.

  • Die neue Split-Luft-Wasser-Wärmepumpe Oertli System M sorgt in Beat Krengers fast 300-jährigem Haus kompakt und leise für Wärme und Warmwasser.

    Silenziosamente verso il futuro

    Nella casa di quasi 300 anni di Beat Krenger, la nuova pompa di calore aria-acqua split System M di Oertli, compatta e silenziosa, provvede al riscaldamento e alla produzione di acqua calda.

  • Früher wurde das Haus von Familie Kohler mit einer Elektrospeicherheizung geheizt. Jetzt steht eine moderne Luft-Wasser-Wärmepumpe im Einsatz – und es werden über 40 Prozent weniger Strom benötigt.

    Risanamento all'insegna della svolta

    In passato, la casa della famiglia Kohler era riscaldata con un sistema elettrico ad accumulo. Ora è in funzione una moderna pompa di calore aria-acqua che ha un consumo di elettricità inferiore di oltre il 40 per cento.

  • Pompa di calore e impianto fotovoltaico

    Il sole assicura l'energia elettrica con cui viene tra l'altro alimentata la nuova pompa di calore – la famiglia Hochuli diventa sempre più autarchica.