Meier Tobler

Così il risparmio energetico vale doppiamente la pena

Una moderna impiantistica e un buon involucro dell'edificio fanno risparmiare energia. E siccome ne trae benefico anche l'ambiente, da più parti è possibile ottenere aiuti finanziari.

Il riscaldamento rappresenta due terzi dell'intero fabbisogno energetico di una casa

Circa la metà dell'energia consumata in Svizzera e il 40 per cento di tutte le emissioni di CO2 nel nostro Paese vanno ascritti agli impianti di riscaldamento e di produzione di acqua calda degli edifici.

Chi vuole tutelare l'ambiente non può che risparmiare energia. Affinché ognuno aderisca, Confederazione, Cantoni e Comuni emanano prescrizioni e vincoli. Sostengono anche i miglioramenti concreti con aiuti finanziari diretti. Oltre a loro lo fanno anche soggetti privati.

Importanti fonti di informazioni

Informazioni preziose
L'associazione SvizzeraEnergia fornisce molti suggerimenti per un migliore utilizzo dell'energia. Sul sito web vengono descritti anche i programmi di incentivazione. 
Incentivi finanziari per nuove costruzioni e risanamenti

Il Programma Edifici 
Il Programma Edifici descrive le misure costruttive che vengono promosse. In passato era un programma congiunto della Confederazione e dei Cantoni. Dal 2017 è interamente sotto la responsabilità dei Cantoni. 
Vai al Programma Edifici

Tutti i programmi di incentivazione nella vostra località
Per ottenere un elenco di tutti i programmi di incentivazione disponibili vi basta digitare il codice postale della località in cui si trova l'edificio. 
Trova programmi di incentivazione 

Trova esperti energetici 
Gli esperti energetici spiegano cosa è tecnicamente fattibile e cosa di questo è sensato. Aiutano a non dimenticare nemmeno uno dei molti programmi di incentivazione disponibili per il vostro progetto nel vostro luogo di residenza. Chiedeteci una raccomandazione. O trovate il link corrispondente qui. 
Consulenza energetica a livello regionale

Produzione di calore ecologica
A essere incentivato è il passaggio alle energie rinnovabili. Nel concreto, vettori energetici come il calore ambiente e l'energia solare. O anche il legno, a bilancio neutro di CO2, perché durante la combustione, libera una quantità di anidride carbonica uguale a quella che ha utilizzato per formarsi.

Buona distribuzione del calore
A essere incentivato è il passaggio a riscaldamenti a superficie, ad esempio quelli a pavimento. Richiedono temperature di mandata molto inferiori rispetto ai classici radiatori. Così si disperde meno energia attraverso il sistema di condotte all'interno della casa.

Aerazione a basse perdite

A essere incentivata è la ventilazione meccanica controllata (VMC), detta anche ventilazione dinamica. Provvede ad aerare i locali con le finestre chiuse e previene le dispersioni di energia che altrimenti si verificano spalancando le finestre. E dall'aria viziata viene recuperato il calore.

Migliore isolamento
A essere incentivato è il miglioramento o il primo isolamento delle superfici della casa da cui si disperde energia. Si tratta soprattutto di elementi che separano dall'esterno: il tetto e le facciate. Oppure la soletta di una cantina non riscaldata o le pareti della stessa se questa viene riscaldata.

Finestre isolate
A essere incentivato è l'utilizzo di moderni vetri isolanti. Contribuiscono al risparmio energetico quando le finestre sono chiuse, a differenza dei vetri isolanti semplici di vecchia generazione o dei serramenti non isolati.

In una nuova costruzione tutte queste misure vengono applicate a priori. Sono previste nello standard edilizio Minergie.

In caso di risanamento di un vecchio edificio, potete pianificare un intero pacchetto (se volete anche secondo Minergie) oppure realizzare man mano singole misure. Si ricevono contributi finanziari anche per singoli provvedimenti.

Enti statali
Confederazione, Cantoni e Comuni non impongono solo vincoli sul modo di costruire o risanare e sull'efficienza energetica che dovete raggiungere, ma onorano anche il vostro investimento tramite sovvenzioni.

Progetti privati
Pagamenti diretti si ottengono da fondazioni che si impegnano in favore del miglioramento del clima. O anche da fornitori di energia come aziende elettriche e aziende del gas o l'Unione petrolifera svizzera. Molti di loro promuovono solo alcune delle misure descritte, in parte con un chiaro interesse proprio. Alcune banche concedono crediti agevolati, visto che con l'efficienza energetica aumenta anche il valore dell'immobile.

I nostri consulenti tecnici sono a vostra disposizione in caso di progetti di costruzione.

Neubau-Bauberatung

Nuova costruzione

Una nuova costruzione offre l'opportunità di fare sin dall'inizio le cose giuste in fatto di energia. A tale scopo è utile una pianificazione e progettazione secondo lo standard Minergie.

Continua

Norme e direttive

La Confederazione intende ridurre sensibilmente il consumo di energia in Svizzera. I Cantoni stanno man mano traducendo questo obiettivo in prescrizioni concrete.

Continua

Risanamento

La moderna tecnica edilizia e impiantistica fa risparmiare parecchia energia. Potete fruire di gran parte di questo potenziale di risparmio anche solo con pochi interventi mirati.

Continua